Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014
Leggere un libro è un po’ come viaggiare, perché quando mi perdo nella lettura la mia mente è libera e può portarmi ovunque. La passione che le parole sono in grado di trasmettere riesce a coinvolgermi a tal punto da farmi scordare ciò che è intorno a me e anche a distanza di tempo la loro rievocazione può far riprovare le stesse emozioni. Ovviamente non è fattibile elencare tutte le possibili sfaccettature di un libro, ma il coinvolgimento è sicuramente una delle più importanti; in particolar modo riguardo ai romanzi. In un modo o nell’altro queste pagine rilegate mi hanno accompagnata attraverso tutte le tappe della mia vita. I loro titoli sono ancora fissi nella mia memoria e posso collegarli a un’età, un luogo, un’emozione.