Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2018

L’enigma di Hu – Jonathan D. Spence

Immagine
Traduzione di Mara Caira Adelphi 152 pagine – 193 con le note
Ho scelto questo libro perché molto incuriosita dal suo protagonista: Hu, un cinese convertito che si trova a viaggiare in Europa nel 1722. Mi sono subito chiesta quali sarebbero potute essere le sue impressioni, incontrando una realtà così diversa in un’epoca nella quale gli scambi culturali erano ancora limitati. Ci saranno testimonianze di europei in oriente, ma il contrario mi giunge nuovo. L’autore si è basato su un personaggio davvero esistito (Giovanni Hu, un vedovo quarantenne) e su scritti autentici per scrivere questo libro. Purtroppo rimane ben poco della testimonianza diretta di Hu, le sue vicende sono giunte fino a noi per mano di Padre Jean-François Foucquet, il gesuita che lo prese come assistente a Canton per portarlo con sé in Europa. Il Padre lascia così tanto di scritto perché fu accusato di aver maltrattato Hu e allora cercò di riportare gli eventi a sua conoscenza per dimostrare la sua innocenza. Il comport…