Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2017

Memorie di Adriano – Marguerite Yourcenar

Immagine
Seguite da taccuini d’appunti A cura di Lidia Storoni Mazzolani Einaudi 338 pagine
Animula vagula, blandula, Hospes comesque corporis, Quæ nunc abibis in loca Pallidula, rigida, nudula, Nec, ut soles, dabis iocos…
P. ÆLIUS HADRIANUS, IMP.
Piccola anima smarrita e soave, compagna e ospite del corpo, ora t’appresti a scendere in luoghi incolori, ardui e spogli, ove non avrai più gli svaghi consueti…

Publio Elio Traiano Adriano (76 – 138 d. C.) fu imperatore romano dal 117 d. C. fino alla sua morte. Una figura storica importante e ricordata come un buon imperatore. La mia conoscenza della sua vita è praticamente inesistente e ho quindi affrontato questo libro semplicemente, come se fosse un romanzo storico, anche se è difficile farlo rientrare in una categoria standard. Non è propriamente neanche una biografia, né un saggio.
Queste sono le memorie di un uomo, che ha percorso e conosciuto il suo impero, che ha superato molti inverni e, ormai malato, sa che dovrà lasciare il mondo che ha tanto amato. L’i…

Sogno d’una notte di mezza estate – William Shakespeare

Immagine
Introduzione di Nemi D’Agostino Prefazione, traduzione e note di Marcello Pagnini Garzanti 181 pagine Testo originale a fronte
A rilento vado avanti nella mia scoperta delle opere teatrali. Questa volta la scelta è caduta su una commedia, del sempre celebrato drammaturgo di Albione.
Atene è in festa, si appresta a celebrare le nozze di Teseo e Ippolita, ma non tutti i cuori battono felici. Quattro giovani innamorati sono tormentati dal desiderio di unirsi a coloro che amano e, volenti o nolenti, si ritrovano tutti di notte nel bosco fuori città. Due che scappano e altri due che li inseguono. Questa corsa nella selva notturna si trasforma in sogno, perché a quest’intreccio si mescolano le fate (Titania, Oberon, Robertino Buonalana…) che portano magia e confusione, al tutto si aggiunge un gruppo di artigiani aspiranti attori. Per una notte che rimarrà un sogno.

E domani ancora guerra – Gore Vidal

Immagine
Traduzione di Barbara d’Andò Datanews 131 pagine
Questo libro è una raccolta di interviste fatte a Gore Vidal tra il 2001 e il 2006. L’ho scelto perché non ho mai letto niente di suo e ho trovato interessante provare a comprendere parte del pensiero e delle visioni di uno scrittore così famoso.

Neverwhere – Neil Gaiman

Immagine
Illustrato da Chris Riddell Headline 435 pagine
Ho appena fatto ritorno da una bellissima avventura, neanche questa volta Neil Gaiman mi ha delusa. Il titolo italiano di questo libro è Nessun dove e rivela a noi, ignari abitanti del mondo di sopra, cosa si cela ai nostri occhi in quello che è un vero mondo parallelo. Due realtà che si sfiorano continuamente per le strade di Londra, di sopra e di sotto, e che finiscono per intrecciarsi quando Richard Mayhew e Door (Porta in italiano) s’incontrano. La vita di Richard, così prevedibile e lineare, finisce per essere scombussolata dal suo buon cuore. Egli, infatti, non può fare a meno di aiutare la giovane in fuga, ma non poteva di certo prevederne le implicazioni. Uniti in qualche modo, ai due si aggiungeranno altri personaggi che li accompagneranno per i misteri della Londra di sotto, alla ricerca di chi sta dietro agli inseguitori di Door e a un modo per ridare a Richard la sua vita.
Un fantasy molto bello, che rivela una città nella città p…